Vai al contenuto

OCM Vino – Misura della Vendemmia Verde 2023: preinformativa

Nelle more di emanazione della Circolare dell’OP AGEA, si informa che sono in corso di approvazione le disposizioni regionali di attuazione (DRA) della misura della Vendemmia Verde nell’ambito del Piano Nazionale di Sostegno al vino per l’annualità 2023, che saranno pubblicate su questo sito.

La misura, tenuto conto della crisi che ha caratterizzato il mercato delle uve da vino nel Sannio nel 2022, sarà rivolta esclusivamente alle Aziende viticole della Provincia di Benevento.

La Vendemmia Verde consiste nella rimozione totale dei grappoli non ancora giunti a maturazione, fino ad azzerare la resa produttiva nel 2023 sulle superfici vitate richieste.

Ai fini dell’ammissibilità all’aiuto devono essere soddisfatti i seguenti requisiti minimi:

  • esistenza del vigneto impiantato da almeno quattro campagne e la sua effettiva coltivazione;
  • completa rimozione o distruzione di tutti i grappoli;
  • presentazione della dichiarazione di vendemmia e produzione per le due campagne 2021-22 e 2022-23 per le superfici interessate alla richiesta di aiuto;
  • iscrizione alla CCIAA dell’Azienda;
  • rientrare nella superficie minima e massima ammissibile: 0,5 – 10 ettari

Le domande di sostegno, per l’adesione alla Vendemmia Verde, dovranno essere presentate, con modalità informatiche tramite il portale SIAN, entro il 15 maggio 2023.

I viticoltori, le cui domande sono state ammesse a contributo, sono tenuti ad effettuare le operazioni di Vendemmia Verde entro il 15 giugno 2023.

L’aiuto massimo ammissibile è differenziato in funzione della categoria di uve coltivate (DO/IG) ed in base alla effettiva categoria registrata nello schedario viticolo.

fonte: http://www.agricoltura.regione.campania.it/